Registrati
Home Notizie Galleria foto Video Pubblicazioni Eventi Amici Chi siamo
Palazzo Dente
Ins: 17/11/2009 - 09:29
Autore:
Tommaso Fontana

> Vota la foto 1 2 3 4 5
Palazzo Dente
Ingrandisci foto
Descrizione:
UN SALVATAGGIO MERITEVOLE

Un importante salvataggio è stato realizzato in Piazza Vittorio Emanuele II. Si tratta di un palazzetto posto all’angolo tra la Piazza e Via Giovanni Bovio, e di proprietà di Francesco Dente e sorelle. La costruzione ha un piano terra edificato nel 1760, che è appartenuto a tale De Simone e poi è passato di mano nei secoli. È armonico e fa bella cornice all’ampia Piazza. Qualcuno avrebbe volentieri abbattuto il palazzetto per metterci al suo posto un casermone tipo qualcosa che si vede in altro sito. La sensibilità dei proprietari e la loro volontà di restituire alla città un vero arredo urbano ci permette di continuare a godere della presenza di quest’opera. Costruita nel 1760, quando la città cominciò ad espandersi fuori delle mura per insufficienza di spazi, fece compagnia ad altre analoghe costruzioni che furono edificate sul lato occidentale del “Palazzuolo”. A fianco fu delineata una strada che correva parallela alla lama e chiamata “lo stradone” ossia via Giacomo Matteotti. Su questa strada si affacciavano palazzi costruiti per gran parte nella seconda metà del settecento. Si trattava di un insediamento importante e da valorizzare, ma le nostre amministrazioni hanno consentito che due di questi palazzi venissero buttati giù per far posto a moderni condomini, di cui non diciamo nulla. È stato un vero peccato, ma si sa che spesso la salvaguardia della storia della città non è tra i programmi di amministrazioni che hanno diverse vedute della storia e della sua conservazione, anche quando è racchiusa nella bellezza di piccole opere edili. Per tutto questo voglio complimentarmi con Francesco Dente e le sorelle Maria Teresa e Cinzia per quanto hanno voluto fare. L’ingegner Rosario Mastrototaro, coadiuvato dall’architetto Armando De Cillis, ha ristrutturato il palazzo il cui secondo piano fu realizzato a metà dell’ottocento ed il terzo alla fine degli anni quaranta del novecento. Sono state realizzare condizioni di comodità abitative, preservando l’armonia dell’insieme così come nel tempo si è andata componendo. Continuerò a scrivere di tanti altri di esempi come questo per il futuro. Per adesso siamo lieti per questo gradito salvataggio.

TOMMASO FONTANA
Scarica foto ad alta risoluzione
(per scaricare il file è necessario essere registrati)
Invia ad un amico
Nome
E-mail (Non verrá mostrata)
Titolo
Commento
;-) :-) :-D :-( :-o >-( B-) :oops: :-[] :-P
Per prevenire lo SPAM automatico, ti preghiamo di inserire nella text-box il testo che visualizzi nell'immagine. Il tuo commento verrá inserito solamente se la stringa combacia. Inoltre controlla che il tuo browser supporti i cookie, altrimenti il sistema non riconoscerá il controllo e non ti sará inserito il commento. Grazie.



This comment form is powered by GentleSource Comment Script. It can be included in PHP or HTML files and allows visitors to leave comments on the website.
Home | Notizie | Galleria foto | Video | Pubblicazioni | Eventi | Amici | Chi siamo
© 2008 Centro Studi Biscegliese

Hanno visitato il nostro sito 177.418 utenti. Designed by D. Di Ceglie
A. Mazzilli - G. Caccialupi