Registrati
Home Notizie Galleria foto Video Pubblicazioni Eventi Amici Chi siamo
 Presidio Ospedaliero di Bisceglie
Nome: Presidio Ospedaliero di Bisceglie

Descrizione:

OSPEDALE “VITTORIO EMANUELE II”

  • Presentazione dell'ospadale
  • Numeri utili
  • Eventi
    1. professoressa Susan M. Schnall del Bellevue Hospital di New York city
    2. Festa in onore dei dipendenti pensionati dell'ospedale
    3. Madonna di Pompei all'ospedale
    4. Madonna del Pozzo all'ospedale
  • -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    CHI SIAMO:

    L’Ospedale “Vittorio Emanuele II”, sito in Via G. Bovio n. 279, è stato costruito negli anni ’60 ed inaugurato il 28 aprile 1968 alla presenza dell’On. Aldo Moro.
    L’ospedale è situato in una zona vicina al centro città ed è raggiungibile, con auto, dalla autostrada A 14, uscita Trani, dalla statale 16 bis, uscita Bisceglie Nord, nonché dalla statale 16 e con treno e autobus di linea.
    Presidio Ospedale di Bisceglie. Foto del 2003
    A disposizione degli utenti vi è un ampio parcheggio non custodito. L’ospedale ha una disponibilità di 160 posti letto.

    Unità Operative e Servizi:
  • Medicina
  • Cardiologia
  • Ostetricia e Ginecologia, dove è attivo uno dei pochi centri di raccolta sangue ombelicale a fini solidaristici
  • Ortopedia
  • Chirurgia Generale
  • Pediatria
  • Medicina e Chirurgia di Accettazione e urgenza
  • Malattie Infettive, punto di riferimento per la cura dell’AIDS ed altre malattie infettive
  • Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura
  • Laboratorio Patologia Clinica
  • Anestesia e Rianimazione
  • Centro Raccolta Sangue e Frigoemoteca
  • Radiodiagnostica
  • Farmacia

    Nella struttura ospedaliera si trovano, inoltre, Ambulatori di varie specialità (dermatologia, oculistica, pneumologia, grastoenterologia, odontoiatria), il Centro Unico di Prenotazione, sportelli per il pagamento ticket, Ufficio Invalidi Civili, Ufficio Anagrafe Sanitaria ed esenzione ticket.

    ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    NUMERI TELEFONICI UTILI:

    Servizio Emergenza Sanitaria: 118
    Centralino: 080 3363111
    Pronto soccorso: 080 3921218
    Direzione Sanitaria: 080 3363216/336
    Direzione Amministrativa: 080 3363212/204
    Ufficio Certificati e Cartelle cliniche: 080 33633000
    Assistente Sociale: 080 3363220

    ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    EVENTI:

  • Il 13 novembre 2008 tiene una lezione presso l’ospedale di Bisceglie una professoressa americana degli USA. La lezione è nell’ambito di un corso molto interessante brillantemente tenuto dal dottor Gianni Perilli sull’analisi degli errori di cura negli ospedali. La professoressa Susan M. Schnall del Bellevue Hospital di New York city, che tiene la lezione, è responsabile del sistema di gestione del rischio presso l’ospedale americano e ispiratrice delle norme che regolano tale attività nello stato USA della città di New York. Accompagnava la professoressa quale traduttore il direttore della British School di Bari Richard Duvall. Ottima la lezione e notevole l’afflusso di medici e infermieri.
    Presidio Ospedale di Bisceglie Presidio Ospedale di Bisceglie Presidio Ospedale di Bisceglie
    Presidio Ospedale di Bisceglie Presidio Ospedale di Bisceglie Presidio Ospedale di Bisceglie

  • FESTA IN ONORE DEI DIPENDENTI PENSIONATI ALL’OSPEDALE DI BISCEGLIE La sera del 7 febbraio 2009 si è svolta una festa in onore dei dipendenti dell’Ospedale andati in quiescenza nel periodo che va dal 2005 al 2008. Si è creato un comitato organizzatore capeggiato dal capo sala Gian Battista Dell’Olio e composto da un nucleo di persone in attività presso la direzione sanitaria dell’Ospedale guidata dal dottor Carlo Di Terlizzi. Nel comitato hanno attivamente partecipato all’organizzazione la dottoressa Raffaella Martello, la dottoressa Roberta Martino, l’infermiere professionale Franco Simone, Nietta Spina. Ha collaborato la ditta fornitrice dei pasti attraverso la signora Francesca Coppa ed il delegato locale. La festa è stata allietata dalla musica del duo Gian Battista Dell’Olio e Franco Simone. Una lunga lista di festeggiati che hanno ricevuto un diploma quale segno della riconoscenza che l’Ospedale deve ai tanti operatori che hanno profuso per decenni impegno, devozione, lavoro e sacrifici per tanti e tanti ammalati. Lunga la lista dei festeggiati quali: la farmacista dottoressa Vincenza Berardi, Giambattista Colangelo, Rosa Carmela Coppolecchia, Sabino Crudele, Girolamo Dell’Olio, Pasquale Dell’Olio, il ragioniere Giuseppe Di Bitonto, Vincenzo Di Liddo, Giovanni Di Pierro, Vincenzo Di Pinto, Domenico Evangelista, Giacomo Evangelista, Giovanni Gadaleta, Maria Addolorata Gatti, Leonardo Giannattasio, Rosa Lamanuzzi, Felicia Lopopolo, Giovanna Losapio, Luigi Losciale, Michele Maselli, Matteo Mastrototaro, Grazia Musci, Maria Musci, Vincenzo Musci, Felicia Occhionigro, Maria Papagni, il dottor Michele Parente, Giovanni Preziosa, Mauro Pugliese, Margherita Rigante, Pantaleo Rubini, Maria Luigia Sarcina, Mauro Troisi, Tommaso Tullio, Nicola Uva, Giovanni Valente, Teresa Valente e Giovanni Vania. Gli attestati sono stati consegnati dal dottor Carlo Di Terlizzi, dal dottor Tommaso Fontana, dalle dottoresse Silvia Venitucci, Maria Coniglio e Roberta Martino. Un clima di allegria, qualche ballo, qualche bicchiere di prosecco, tanti dolci e tante le fotografie scattate da Alessandro Fattibene. La festa è riuscita e la tradizione del saluto a chi è andato in pensione ha fatto ancora colpo. Importante la determinazione a portare avanti l’iniziativa mostrata da Gian Battista Dell’Olio a cui va tanto merito. Il dottor Carlo Di Terlizzi ha ricordato con particolare sensibilità che l’attestato non è stato possibile consegnarlo a don Pierino Arcieri, ma siamo certi che il nostro cappellano, prematuramente scomparso, ora abbia ben più grandi e duraturi riconoscimenti.
    FESTA IN ONORE DEI DIPENDENTI PENSIONATI ALL’OSPEDALE DI BISCEGLIE FESTA IN ONORE DEI DIPENDENTI PENSIONATI ALL’OSPEDALE DI BISCEGLIE FESTA IN ONORE DEI DIPENDENTI PENSIONATI ALL’OSPEDALE DI BISCEGLIE
    FESTA IN ONORE DEI DIPENDENTI PENSIONATI ALL’OSPEDALE DI BISCEGLIE FESTA IN ONORE DEI DIPENDENTI PENSIONATI ALL’OSPEDALE DI BISCEGLIE FESTA IN ONORE DEI DIPENDENTI PENSIONATI ALL’OSPEDALE DI BISCEGLIE

  • La Madonna di Pompei all'ospedale di Bisceglie. Alle ore 16 del 26 febbraio 2009 all’ospedale di Bisceglie giunge il quadro della “Madonna di Pompei”. Si tratta di un evento storico. È la prima volta che si verifica una tale visita. La manifestazione vede un grande concorso di folla, che letteralmente riempie i corridoi, lo spiazzo antistante l’ospedale e la rampa di accesso oltre che la cappella. Si annovera la presenza dell’arcivescovo Giovanni Battista Pichierri e di molti sacerdoti. Sono presenti infatti don Franco Lorusso, don Mauro Camero, don Franco Di Liddo, don Cataldo Letizia, cappellano militare di Trani e Barletta, don Cosimo Delcuratolo e don Andrea Mastrototaro. Accompagnano la sacra immagine tre sacerdoti campani quali don Ciro Cozzolino, don Rosario Pepe e don Giuseppe Esposito. Sono anche presenti alcuni cavalieri e dame dell’ordine cavalleresco del Santo Sepolcro. La richiesta di visita e la sua organizzazione è stata posta ad opera del cappellano dell’ospedale di Bisceglie padre Luigi Napoleone. Sono presenti tra i dipendenti ospedalieri la dottoressa Raffaella Martello il dottor Tommaso Fontana, Teresa Cocola, Lucia Di Terlizzi, Nunzia Conversano, Enza Colaianni, Gianna Maiellaro, Vincenzo Cozzoli, Domenico De Cicco, Natale Parisi, Giovanni Losito e Rosalba Grande. Il quadro giunge in ospedale con un furgone pontificio e viene portato nella cappella ospedaliera. L’Arcivescono guida le preghiere ed i canti in onore della Vergine Maria. Successivamente il quadro viene riportato fuori dall’ospedale e si forma una processione che segue l’effigie portata a spalla dai membri di confraternite intervenute. Nel piazzale dell’ospedale le autorità civili, guidate dal sindaco di Bisceglie Francesco Spina, dal presidente del Consiglio Comunale Angelo Belsito e dal consigliere regionale Sergio Silvestris prendono la testa della processione. Interviene una emittente locale, “Teleregione color” per le riprese dirette da Floriana Tolve.
    Madonna di Pompei all'ospedale Madonna di Pompei all'ospedale Madonna di Pompei all'ospedale
    Madonna di Pompei all'ospedale Madonna di Pompei all'ospedale Madonna di Pompei all'ospedale
  • Il 22 settembre 2009 la statua della Madonna del Pozzo ha fatto tappa all’ospedale civile. È stata presente per alcuni giorni a Bisceglie per solenni festeggiamenti e prima di raggiungere Trani ha sostato presso la Casa della Divina Provvidenza e quindi all’ospedale Vittorio Emanuele II. La statua è giunta alle 18 circa sullo speciale furgone su cui era installata la statua all’interno di una bacheca di vetro. Era accompagnata dai frati del convento di Capurso che ospitano la sacra immagine e sono i custodi di questo culto mariano e dal parroco della cattedrale don Mauro Camero. Ad organizzare la manifestazione religiosa è stato, per l’ospedale, Padre Pasquale Pago che ne è il nuovo cappellano dal 1 luglio 2009. È un Padre Vincenziano che svolge il suo compito con molto zelo, passione e generosità. Molti dipendenti ospedalieri erano presenti e tra questi le farmaciste dottoresse Isa Albrizio e Rosalia D’Addato, il dottor Giuseppe Modugno, il dottor Tommaso Fontana e molti amministrativi quali il dottor Vincenzo Storelli, Gianna Majellaro, Lucia Di Terlizzi, Angelo Belsito, Paolo Lorusso, Enzo Cozzoli, Domenico De Cicco, Peppino Frisari, Teresa Cocola, Isa Cosmai, Maria Pia Amoruso, Grazia Di Pilato, Ottavio Larossa, Grazia Mastrapasqua, Michaela De Feudis, Lucia Di Corrado, Grazia Margutti, Mauro Di Molfetta, le infermiere Concetta Di Pace, Nunzia Ambrosino ed Elisabetta Di Niso. Erano presenti vari operatori della ditta di ristorazione tra cui Francesca Coppa ed Anna Maria Annese. Era inoltre presente l’èquipe del 118. Suggestivo l’arrivo del furgone che ha sostato per una breve preghiera dinanzi all’ingresso dell’ospedale e poi si è posizionato presso il cortile su cui aggettano la farmacia e la radiologia. Qui sono state recitate preghiere, è stato declamato un passo del Vangelo e altre litanie. Moltissimi degenti hanno potuto affacciarsi alle finestre dai corridoi interni dell’ospedale e associarsi alle preghiere. A seguito della statua erano giunti in ospedale molti membri della Associazione dei Fedeli e della Confraternita della Madonna del Pozzo e tantissimi altri fedeli che hanno seguito la statua nel suo pellegrinaggio. Una importante cerimonia che ha ribadito il legame di fede e religiosità che lega l’ospedale alla stessa vita religiosa della città di Bisceglie. TOMMASO FONTANA
    Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale Madonna del Pozzo all'ospedale
  • Home | Notizie | Galleria foto | Video | Pubblicazioni | Eventi | Amici | Chi siamo
    © 2008 Centro Studi Biscegliese

    Hanno visitato il nostro sito 159.590 utenti. Designed by D. Di Ceglie
    A. Mazzilli - G. Caccialupi